Il 15 giugno 2018 alle ore 20:30, presso il Teatro della Cittadella dei Giovani in via Garibaldi ad Aosta, i Donatori di sangue della Valle d’Aosta hanno celebrato la Giornata Mondiale del Donatore di sangue svoltasi il 14 Giugno 2018.

Ricordiamo che tale evento è stato istituito nel giugno del 2004 dall’Organizzazione Mondiale di Sanità in occasione della ricorrenza della nascita di Karl Landsteiner, scopritore dei gruppi sanguigni e coscopritore del fattore RH.

I protagonisti della kermesse sono stati i volti, le emozioni, gli occhi e le suggestioni di tanti giovani artisti e talenti valdostani che si sono alternati in uno spettacolo live denominato “Giovani Fidas valdostani con la musica nel sangue”.

Una serata festosa per ringraziare tutti i Donatori di sangue che silenziosamente compiono un gesto civico importante con l’obiettivo di promuovere e diffondere la cultura del dono del sangue.
La Journee mondiale du donor de sang fidas valdostana 2018 ha avuto come protagonisti i gruppi: “Big Band” formata da giovani del Liceo musicale di Aosta, “Water in Us” e il “Coro giovanile di Roisan” diretto da Michela Gorrè.

La prima esibizione della serata è stata quella dei “Big Band”

“Big Band”

Si sono esibiti poi il duo “Water in Us” con Fosco Zambon al pianoforte e voce di Natalia Crema.

Infine,  il “Coro Giovanile” di Roisan formato da Greta, Annie, Stephanie, Miriel, Fannye, Enrica, Fatima, Amina, Elisa, Chiara e Davide – pianista Denise, chitarrista Alessandro detto Pino e magistralmente diretto dalla Maestra Michela Gorré

Questo importante appuntamento ha visto la nascita di un gruppo unico in Valle d’Aosta e molto originale, formato da giovanissimi ragazzi non ancora diciottenni denominato “Blood Mood”. Il Gruppo verrà adottato e seguito con particolare attenzione dal Direttivo Regionale FIDAS, che accoglierà queste ragazze e ragazzi accompagnandoli in un percorso di formazione e informazione per renderli, al compimento del 18mo anno di vita, consapevoli e periodici Donatori di sangue.

“Blood Mood”

Grazie a tutti coloro che si sono uniti alla Fidas Vda per festeggiare la Giornata Mondiale del Donatore di sangue e ai tanti donatori di sangue che ogni giorno compiono il gesto anonimo e volontario della donazione.

 

 

 

Condividi